Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, progetto “Giochiamo tutti”

Più informazioni su

Genova. Stamattina, nell’area Mandraccio del Porto Antico di Genova è stata inaugurata la prima tappa del progetto nazionale “Giochiamo tutti”, ideato e realizzato dalla Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap (FISH) ed Enel Cuore Onlus.

“Giochiamo tutti” è un’area-giochi innovativa dedicata a tutti i bambini dai 2 ai 12 anni, fruibile anche dai genitori adulti con disabilità e dai loro accompagnatori. Pensata per giocare insieme e favorire così l’integrazione tra bambini, l’area è stata progettata e realizzata secondo i principi di inclusione, anche rispettando i criteri di accessibilità, fruizione universale e sicurezza.

L’area è dotata di mappe e percorsi tattili per l’orientamento e il riconoscimento dei giochi; di altalene con sedute classiche e con seggiolini fruibili che consentono ai bambini con disabilità di dondolare in totale sicurezza fianco a fianco con i loro amichetti; di giochi sensoriali tattili, sonori, visivi per una esperienza multisensoriale godibile da tutti.

La pavimentazione antitrauma è perfettamente accessibile a sedie a ruote così come lo è la zona dei giochi psico-motori. A Genova il progetto è stato realizzato in collaborazione con la società Porto Antico che ospita la prima tappa dell’iniziativa che presto arriverà anche a Bari e Milano. Presenti all’inaugurazione i presidenti del consiglio comunale Giorgio Guerello, della società Porto Antico, Ariel Dello Strologo, della Federazione FISH, Pietro Barbieri, e Novella Pellegrini, Segretario Generale di Enel Cuore Onlus.