Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, non può dimorare in città, ma continua comunque a spacciare droga

Più informazioni su

Genova. Un 31enne albanese, nonostante il divieto di dimorare a Genova, ieri sera, in via Colalanza, è stato colto in flagrante dalla polizia mentre vendeva cocaina a un gruppo di tossicodipendenti.

L’uomo è stato trovato in possesso di 9,14 grammi di cocaina e di 55 euro suddivisi in biglietti di piccolo taglio. All’indirizzo dove vivono la moglie ed il figlio e dove “di fatto” vive anche lui, ignorando la misura cautelare del Tribunale, sono stati rinvenuti un bilancino di precisione e del materiale per confezionare lo stupefacente analogo a quello usato per la cocaina smerciata. Per il 31enne è scattato l’arresto immediato.

Un altro spacciatore, questa volta molto atletico, è stato catturato dagli uomini della polizia in via della Fontane, mentre si stava arrampicando su un tetto per prelevare una sacchetto dal un tubo innocente di un’impalcatura. In suo possesso 2,43 grammi di eroina e 350 euro, evidentemente frutto dello spaccio.