Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, la provinciale salva daino da morte certa

Più informazioni su

Genova. Gli unici danni, per fortuna, li ha subiti la placca metallica di riconoscimento, colpita da un palco, ossia un corno
dell’animale, sul maglione del commissario della Polizia Provinciale che ha diretto l’operazione di salvataggio di un grosso daino maschio, vicino alla carreggiata sud dell’autostrada A10 nella zona di Voltri.

L’esemplare, che qualche sconsiderato avevano fatto fuggire insieme ad altri diciannove daini (subito recuperati) qualche tempo fa da Villa Duchessa di Galliera, aprendo dolosamente un varco nella recinzione, era stato avvistato ieri dal guardiano della portineria dell’ospedale San Carlo, che alla vista di “Un cavallo con le corna non credeva ai propri occhi”, dice il commissario Eraldo Minetti della Provinciale, che insieme a due colleghi e agli uomini di Aster è riuscito infine a bloccare e mettere in salvo l’animale, del peso di oltre cento chili.

La sera prima il daino si era avventurato nell’abitato di Voltri, ma aveva fatto perdere le proprie tracce. Questa mattina, invece, gli operatori dell’Aster lo hanno avvistato a pochi metri dalla A10, in direzione di Genova ed hanno subito avvertito la Polizia Provinciale. Il daino ora è di nuovo nel parco di Villa Duchessa di Galliera.