Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova: la Protezione Civile dichiara finita l’allerta meteo

Genova. La Protezione Civile ha diffuso il messaggio di fine allerta, sottolineando che nelle prossime ore si verificherà un progressivo miglioramento.

Intanto nel Ponente ligure e nel Ponente genovese si contano i danni e si provvede a togliere il fango e i detriti da strade e piazze. Sulle autostrade  sono stati riaperti i caselli di Pegli e Genova Aeroporto, chiusi ieri e i tratti allagati sono stati ripristinati.

Anche le Ferrovie sono tornate in piena attività, escluso il tratto secondario Genova – Ovada – Acqui dove alcune frane sono cadute sulla strada ferrata. Ferrovie dello Stato ha provveduto a allestire il servizio sostitutivo con i bus e deviare alcuni treni via Alessandria.

Resta chiusa solo la strada dall’altezza della rotatoria dell’aeroporto fino a Multedo per consentire le operazioni di rimozione fango e detriti da Sestri Ponente. A Genova tre scuole a Sestri Ponente sono rimaste chiuse. A Varazze le scuole riapriranno domani per consentire il ripristino e la messa in sicurezza delle strade di accesso.

I Vigili del fuoco mantengono aperta la procedura d’urgenza e sono impegnati a ripristinare strade e a mettere in sicurezza case assieme ai volontari della Protezione civile. Solo a Varazze risultano ancora sfollate sette famiglie, che hanno avuto la casa profondamente lesionata da una frana. Domani il capo della protezione civile Guido Bertolaso sarà a Varazze, e si potranno quantificare i danni provocati dalle esondazioni dei corsi d’acqua,mentre  i filmati registrati dall’elicottero dei carabinieri saranno esaminati.