Cronaca

Genova, inchiesta frode fiscale per acquisto immobili Carige Vita Nuova

giudice

Genova. Ci sarebbe un acquisto di immobili della società assicuratrice Carige Vita Nuova (gruppo Banca Carige) alla base dell’inchiesta per frode fiscale, a carico di ignoti, aperta dalla Procura genovese e confermata oggi, dopo le indiscrezioni del Corriere della Sera, dal procuratore capo Francesco Lalla.

Banca Carige ribadisce “la totale serenità circa l’operato di tutte le Società del Gruppo e che la Banca sta attivamente collaborando con la Procura di Genova per quello che, a quanto risulta, è un procedimento relativo a un’indagine aperta contro ignoti, visto che nessuna società appartenente al Gruppo Banca Carige e nessun esponente delle medesime risulta indagato”.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.