Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, Elettri-città: mostra e gioco virtuale di Ansaldo

Genova. E’ visitabile da oggi la mostra Elettri-città, realizzata da Ansaldo Sistemi Industriali e allestita nel sottoporticato del Palazzo Ducale. L’iniziativa intende chiarire le tante domande che ruotano attorno alle tre ipotesi di produzione di energia: l’eolico, il solare e le biomasse.

Attraverso un gioco di ruolo, la mostra invita a confrontarsi con il diverso stile di vita e i diversi scenari di città che si profilano in un futuro in cui l’energia sarà gestita dalle smart grid. I cittadini-giocatori devono risparmiare più energia possibile, facendo scelte legate alle proprie abitudini quotidiane, che hanno un impatto sull’energia a disposizione dell’intera comunità. A ogni scelta corrisponde un profilo che alla fine del gioco viene stampato per mostrare qual è l’indice di successo del proprio comportamento relativamente all’utilizzo sostenibile dell’energia. Il gioco aiuta a dimostrare quanto sia complesso gestire informazioni non sempre prevedibili.

Una simulazione realizzata con tecniche di realtà virtuale 3D su uno schermo gigante mostra una città del futuro e illustra ai visitatori il dettaglio del progetto Zeus (Zero emissions urban solutions), un progetto che Ansaldo Sistemi Industriali ha avviato tre anni fa per lo sviluppo di un’economia sostenibile con un impatto minimo sull’ambiente e con la riduzione dei consumi di energia elettrica. Nella tradizione del Festival della Scienza, anche Elettri-città dedica grande spazio ai ragazzi. Un percorso didattico per ragazzi a partire dagli 11 anni accompagnerà i più giovani nella scoperta delle città del futuro, dove lo sviluppo tecnologico permette l’impiego e l’integrazione dell’ energia da fonti tradizionali e rinnovabili: eolico, solare, idroeletterico, o biomasse.