Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, cure dentistiche gratis per i minori, Papi: “Grande integrazione sociosanitaria”

Genova. “Sono estremamente soddisfatta di sottoscrivere questa collaborazione con l’Associazione Arkè che garantisce ai tutti i ragazzi economicamente disagiati di avere delle cure odontoiatriche. Questo è un momento di grande integrazione sociosanitaria”. E’ stato questo il primo commento dell’assessore alle politiche Socio-Sanitarie Roberta Papi, a margine della conferenza stampa di presentazione del protocollo d’intesa tra il comune di Genova e l’Associazione Onlus Arkè, nell’ambito del progetto “Un Dentista per Amico”.

Il progetto ha l’obiettivo di fornire un servizio sociosanitario per minori italiani e stranieri con disagi economici, attraverso cure medico-dentistiche. “Grazie al prezioso lavoro di questi volontari  – ha continuato Papi – molti ragazzi appartenenti a famiglie fragili, in case famiglia o in affido, oggi possono ricevere cure e controlli periodici.”

L’associazione Arkè, operante già dal 2000 come associazione libera, è stata riconosciuta nel 2007 come Onlus. Dall’inizio del 2008, la Regione Liguria ha finanziato il progetto per  la cura dentale dei ragazzi meno fortunati  in molti comuni.

“I nostri volontari  operano su due fronti – ha spiegato Alessandra Crovetto, Presidente dell’Associazione Arkè -. Prima si attivano nel cercare nuovi dentisti, informandoli per coinvolgerli nel progetto, poi  contattano tutte le strutture protette e informano i servizi sociali dei vari Comuni. Attualmente 400 dentisti stanno curando 1300 minori per un giro di prestazioni gratuite di circa un milione e 200 mila euro”.