Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, coltiva marijuana per pagarsi il mutuo: trentenne in manette foto

Più informazioni su

Genova. Un secondo “lavoro”, in grado di fargli arrontondare lo stipendio. E’ questo il motivo che ha portato un giovane trentenne genovese a coltivare piante di  marijuana.

L’attività costante di controllo e il monitoraggio della realtà criminale locale, hanno consentito al comando della polizia di Cornigliano di scoprire la coltivazione illegale e il traffico di droga messo a punto dall’uomo, che è stato arrestato.

Doveva affrontare molte spese, tra cui un mutuo da pagare, è stata questa la giustificazione che l’uomo ha dato agli agenti che lo stavano arrestando. Con una punta di orgoglio, si è vantato di avere una clientela affezionata e selezionata in ragione della qualità “doc”del suo prodotto.

Infatti nella sua abitazione è stato trovato un vero e proprio orto, come ogni contadino esperto seguiva ogni fase della coltivazione, a cui seguiva quella dell’essiccazione del prodotto in un locale predisposto con ventilatori e lampade, e infine quella del peso e del confezionamento del prodotto che veniva inizialmente stivato in vasi di vetro e poi chiuso in confezioni di plastica .

In tutto sono state sequestrate 113 piantine in lavorazione, diversi vasi e sacchetti per il confezionamento della droga, per un peso complessivo di circa 600 grammi di prodotto netto.