Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, centro storico tra venditori ambulanti e tossicodipendenti

Genova. Proseguono i servizi della Polizia di Stato per il controllo del territorio nel centro storico cittadino e per il contrasto del commercio ambulante abusivo. I servizi, articolati in turni, coprono l’intero arco giornaliero e vedono impegnate pattuglie dell’Ufficio Prevenzione Generale e pattuglie miste con personale delle Forze Armate, coadiuvate ieri anche da militari della Guardia di Finanza.

L’attività di vigilanza si è concentrata in particolare nella zona di Caricamento e di via Turati, dove  le forze dell’ordine hanno provveduto ad allontanare gli ambulanti abusivi.  La merce contraffatta, abbandonata, è stata poi rimossa dal personale dell’AMIU.

La Polizia di Stato si è poi rivolta al controllo degli ECOPUNTI, i locali per la raccolta dei rifiuti, che spesso offrono riparo a tossicodipendenti. I poliziotti hanno rinvenuto infatti siringhe, carte stagnole o bottiglie di plastica, utilizzate per fumare eroina, oltre ad escrementi. In uno di questi locali la pattuglia mista Polizia di Stato – Esercito Italiano ha sorpreso, ieri pomeriggio, due cittadini ecuadoriani, rispettivamente di 27 e 19 anni, mentre consumavano eroina. Lo stupefacente, pari a 0,49 grammi, è stato sequestrato, mentre i due stranieri sono stati sottoposti ad accertamenti, che hanno portato a denunciare il primo per la violazione della normativa sull’immigrazione.