Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova: cadavere di via Adamoli, ancora aperte tutte le piste

Genova (Marassi). Era da poco uscito dal tunnel della droga Giuseppino Margiotta, 46 anni, trovato senza vita ieri mattina in un’aiuola di via Adamoli a Molassana.

Una fedina penale non troppo pulita, l’ultimo episodio grave una rapina ad un tassista, minacciato con un coltello alla gola, e la fuga con 300 euro: i soldi per una dose.

Le forze dell’ordine stanno tenendo in considerazione tutte le piste. Oltre all’incidente stradale con possibile omissione di soccorso al vaglio c’è anche una regolazione di conti, qualcosa di lasciato in sospeso da Margiotta prima di uscire dalla droga.

Nel frattempo è stato risolto il giallo dello scooter: due automobilisti si sono presentati in caserma alla stazione di San Martino dichiarando di aver spostato loro la moto, che si trovava in mezzo alla strada.

Hanno detto di aver pensato ad un mezzo lasciato lì dopo un incidente. Non vedendo nessuno nelle vicinanze hanno ritenuto che i possibili feriti fossero già stati soccorsi.