Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova. Barbagallo: “rilancio della pesca e dell’agricoltura sostenibile”

Genova. La Regione Liguria, dal 2010 al 2013, sosterrà sul territorio i due progetti europei ‘Marte +’ e ‘Terragir’, rispettivamente da 1.4 milioni e 700mila euro d’investimenti, fatti insieme a Toscana, Sardegna e Corsica. Giovanni Barbagallo, assessore della Regione Liguria per Pesca e Agricoltura, lo ha annunciato oggi al Salone Nautico Internazionale di Genova, a bordo dell’inedito ‘pescaturismo’ di Camogli, una barca da pesca capace di ospitare dodici turisti per una nuova ospitalità di qualità.

“‘Marte +’ e ‘Terragir’ – ha spiegato Barbagallo – sono due progetti finanziati dall’Unione Europea per sostenere la pesca e l’agricoltura di qualità, facendo sistema tra Liguria, Toscana, Sardegna e Corsica. Stabilendo un nuovo modello di governance e unendo i prodotti di terra con quelli di mare”.

Alla presentazione ha partecipato anche il presidente della Fiera di Genova Paolo Lombardi. ‘Marte +’, fine prevista 2013, si svilupperà a sostegno dell’economia rurale ligure, includendo agricoltura, pesca e acquacultura, i servizi collegati e il govenro del territorio. ‘Terragir’, fine prevista 2011, definirà i buoni modelli di governance, scambierà le buone pratiche sostenendo le attività promozionali interregionali quali fiere, mercati, educational e vetrine di prodotto.