Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Festival Scienza, Dominici: “Promuovere tecnologia e cultura ambientale”

Regione. In occasione del Festival della Scienza, che si terrà dal 29 ottobre al 7 novembre, questa settimana quattro istituti scolastici della Liguria sono stati scelti per una “prefesta”, una vera e prorpia anteprima dell’evento.

Il Festival della Scienza sarà presente con suoi illustri relatori in queste scuole e per l’occasione anche altre attività a carattere scientifico, favorendo la comunicazione tra il il mondo della scuola, della scienza, della tecnologia, della ricerca e il territorio. Tale iniziativa in collaborazione con l’USR si colloca nell’ambito del protocollo CREST.

“Con questi due eventi, la prefesta e il Festival vero e proprio vogliamo promuovere la cultura tecnologica scientifica e la sostenibilità ambientale”,  ha affermato Anna Maria Dominici, direttore scolastico regionale.

“Bisogna indirizzare i ragazzi verso comportamenti ecosostenibili, in modo da dirigerli verso una cultura diversa. Grazie alla Regione Liguria e all’assessore Briano siamo riusciti a portare avanti questo progetto, coinvolgendo le scuole”.

Le quattro scuole scelte sul territorio ligure sono: l’Istituto Comprensivo di Castelnuovo Magra (SP), l’Istituto per l’Istruzione Superiore “Natta-Deambrosis” di Sestri Levante (GE), l’Istituto per l’Istruzione Superiore “G. Ruffini” di Imperia, l’Istituto Comprensivo di Carcare (SV). In queste scuole polo fino al 22 ottobre si terranno convegni e conferenze per dare un segnale forte ai ragazzi.

“Vogliamo diffondere – ha proseguito Dominici – l’idea che scegliere una facoltà scientifica e tecnologica oggi sia meglio rispetto a quelle umanistiche. I giovani devono fare scelte di vita consapevoli: in questo momento il mondo del lavoro nell’ambito umanistico è saturo, mentre più opportunità ci sono nei campi scientifici”.