Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Europa League, Di Carlo: “La Samp vuole vincere”

Genova. “Vogliamo continuare il nostro percorso in Europa. Il Metalist è una buona squadra, c’è rispetto ma vogliamo affrontarli a viso aperto. Il tridente? Ho un solo dubbio”. Così, Mimmo Di Carlo, a poche ore dalla sfida con la squadra ucraina di Kharkiv. “Loro hanno 3 punti, giocheranno di fronte al loro pubblico e vorranno di sicuro ottenere la vittoria. Anche la Samp la vuole, vedo che i giocatori tengono particolarmente a quest’impegno e questa voglia mi fa ben sperare”.

Quanto alla formazione, il ct blucerchiato scioglie qualche dubbio: “Cassano giocherà dal primo minuto, possibile in un tridente con Marilungo e Pozzi, ma l’importante è che la Samp faccia bene quello che sa fare. Siamo duttili, possiamo schierarci in vari modi. E poi c’è anche Koman: è questo l’unico dubbio che ci lasciamo fino a domani. Mancheranno Palombo e Pazzini? Sì, ma non perché non ci interessa l’Europa League. Sono rimasti a Bogliasco perché hanno bisogno di lavorare: Palombo non ha mai rifiatato e Pazzini sta proseguendo il suo programma di recupero dall’infortunio in Nazionale. Sono una buona squadra, giocano bene, soprattutto davanti hanno calciatori tecnici veloci e di struttura fisica. Ci servirà – conclude Di Carlo – una prova di grande carattere e maturità: solo così riusciremo a fare bene su un campo difficile come questo”. Sarà Florian Meyera a dirigere Metalist-Sampdoria, terza giornata del Gruppo I di Europa League, in programma stasera alle 19.