Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Confindustria, Risso: “Tavoli di lavoro per semplificare la burocrazia”

Liguria. Si è concluso questa mattina il mandato da presidente di Confindustria Liguria di Umberto Risso. Ricordando il triennio appena passato e la forte crisi economica, Umberto Risso ha così commentato: “Abbiamo dovuto dare precendeza a urgenze, per esempio come ottenere il più possibile fondi per la cassa integrazione in deroga. Ci sono stati momenti, come nel novembre 2008, in cui c’era necessità urgente di bloccare il rischio di una disoccupazione selvaggia. La situazione che lascio non è migliore, ma ci sono sintomi di ripresa, fa rabbia che il Italia e in Liguria ci sono dei progetti finanziati e approvati che non riescono a decollare a causa della farinosità del sistema italiano, in particolare le procedure burocratiche non finiscono mai”.

“Pensiamo a Tirreno Power o alla Gronda, oppure alla costruzione di un semplice parcheggio: ci vogliono anni e questo vuol dire che c’è incapacità nello sviluppo. Invochiamo alla semplificazione della burocrazia, con il presidente della Regione Burlando siamo già d’accordo nell’attivare tavoli di lavoro, anche se l’esperienza ci insegna che le leggi di semplificazione non sono mai tali, ma bisogna provarci”.