Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Chiavari: il tribunale condanna la Asl 4 a un risarcimento di 25 mila euro

Chiavari. Il Tribunale di Chiavari ha condannato la Asl 4 di Chiavari a risarcire con 25 mila euro la famiglia di un minorenne, operato nell’ospedale di Sestri Levante per la frattura di un femore. Secondo quanto sostenuto in aula dall’avvocato della famiglia, Antonio Segalerba, l’ortopedico che ha avuto in cura il giovane ha rimosso il chiodo senza effettuare una preventiva radiografia che accertasse la corretta ricomposizione dell’osso fratturato.

Nel dicembre del 2006, un mese dopo la rimozione del chiodo, il giovane, cadendo, ha patito un’altra frattura del femore sinistro, nello stesso punto precedentemente infortunato. Dal secondo incidente, il ragazzo ha riportato un danno permanente quantificato dal consulente medico del Tribunale nel 4% di invalidità. La sentenza condanna la Asl a versare alla famiglia la somma che corrisponde al risarcimento di danno biologico, danno morale, spese mediche e spese legali.