Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, Roma: a rischio De Rossi e Vucinic nella sfida contro il Genoa

Più informazioni su

Calcio. La pausa di un fine settimana non ha fatto bene alla Roma. Doveva servire per recuperare gli infortunati e ricaricarsi dopo il ko di Napoli, con la crisi che si è aggravata tanto da indurre la presidenza a imporre il silenzio stampa, e invece così non è stato. Almeno a livello fisico, infatti si registrano altri due ko, che si aggiungono agli altri problemi già esistenti in squadra. Dalle partite delle qualificazioni europee De Rossi e Vucinic sono tornati con infortuni muscolari. Il centrocampista azzurro ha un edema al polpaccio sinistro. Lui spinge per giocare, i medici aspettano cauti: domani verrà sottoposto ad accertamenti, poi verrà presa una decisione in vista della gara con il Genoa di sabato sera.

Poi c’é Vucinic che ha una contrattura alla coscia. In serata è passato a Trigoria, dopo essere rientrato dalla nazionale nel tardo pomeriggio. Non é un infortunio grave ma sembra scontato che non sarà a disposizione per il Genoa.

Contro il Genoa i giallorossi sono chiamati a vincere a tutti i costi, un altro passo falso farebbe piombare la squadra di Ranieri nel baratro.  In più oggi ci sono da registrare gli stop di Pizarro (che lavora a parte sempre per non appesantire il ginocchio, svolge soprattutto un lavoro personalizzato) e di Menez uscito prima dal campo per un leggero affaticamento.

Oltre all’indisponibile Julio Sergio che ha cominciato a lavorare sul campo e presto tornerà a disposizione. Sta meglio invece Perrotta che da oggi é tornato ad allenarsi con il gruppo dopo aver svolto differenziato per tutta la settimana per precauzione. E poi c’é Adriano, che sta aumentando i carichi di lavoro.

Oggi a Trigoria non si sono presentati Mexes e Riise, arrivati tardi a Roma dopo gli impegni con le rispettive nazionali. Da domani saranno a disposizione di Ranieri.

Totti invece è riuscito ad evitare un incidente d’auto. Il capitano della Roma, in occasione della premiazione di Montecarlo di lunedì scorso, a Montecarlo è stato protagonista di un episodio quantomeno singolare. L’autista che lo stava portando in auto alla consegna del Golden Foot, è sceso dalla vettura dimenticando di tirare il freno a mano. La strada era in discesa, la macchina si è mossa, Totti è stato pronto a scattare in avanti al posto di guida ed evitare il peggio.