Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, Promozione B: la Culmvpolis perde l’imbattibilità

Genova. Non si può certo dire che la 5° giornata del girone B sia stata all’insegna dello spettacolo. Nel complesso sono state realizzate solamente 11 reti in otto partite e gli 0 a 0 sono stati ben quattro.

Ha fatto eccezione in particolare il campo di Piani Ferretto, dove l’Athletic Club Genova è caduto al cospetto del Magra Azzurri con il risultato di 2 a 3 in una partita divertente e sempre in bilico. Gli ospiti sono passati in vantaggio per primi con Bottari, poi i ragazzi condotti da Oliva hanno reagito capovolgendo il risultato con le marcature di Amerio e Coppa. A metà ripresa, però, un rapido uno – due siglato da Chiodetti su rigore e Salku ha consegnato i tre punti agli spezzini.

In vetta alla classifica resta la Culmvpolis Genova che però non solo non è più a punteggio pieno ma ha subito la prima sconfitta. La capolista è caduta a Castelnuovo Magra contro i Colli di Luni, in goal con Sermattei ad un quarto d’ora dal termine. Nel finale genovesi in dieci per l’espulsione di Raso.

Approfittando dei tanti pareggi della giornata, il Molassana scala la classifica espugnando per 1 a 0 il Berghini di Sarzana, campo del Tarros Romito. L’incontro è stato deciso da un goal di Avanzino al 33°. Rossoblu di mister Baldi in campo con Caffieri, Avanzino, Bianchi, Burdo, Cotugno, Lazzari, Fuliano (s.t. 27° Carnovale), Matarozzo, Verduci, Puggioni, Serpe.

Il Borgoratti è uscito indenne dal terreno della Sammargheritese e resiste in seconda posizione, seppur agganciato dal Canaletto. I gialloblu hanno battuto l’Angelo Baiardo per 3 a 1. Sotto al 21° per la rete di Ragonesi, la compagine di mister Schiazza ha pareggiato alla mezz’ora con Simonetta, ma è stata poi stesa da una doppietta di Assian.

Castelletto Solferino, Ortonovo e FoCe Vara restano ultime, ma tutte hanno mosso la classifica: le prime due hanno pareggiato tra di loro, la terza ha impattato con il Ligorna. Per la squadra guidata Dolcino un buon pari, merito anche delle parate di Bellarosa.

Anche il Campomorone ha portato a casa un punto in trasferta, da Ceparana, dove ha fermato sullo 0 a 0 un Real Valdivara che in questo campionato ha sempre pareggiato. L’allenatore ospite Pirovano ha schierato Canciani, Gattulli, Saracco, Sacco, Dellepiane (s.t. 24° Madaio), Balestrino, De Lucia, Cappellano, Fiorito (s.t. 24° Valenza), Stabile (s.t. 10° Parodi), Ferrante.

Il riepilogo della 5° giornata:
Athletic Club Genova – Magra Azzurri 2 – 3
Canaletto Sepor – Angelo Baiardo 3 – 1
Castelletto Solferino – Ortonovo 0 – 0
Colli di Luni – Culmvpolis Genova 1 – 0
FoCe Vara – Ligorna 0 – 0
Real Valdivara – Campomorone 0 – 0
Sammargheritese – Borgoratti Emilianmeeting 0 – 0
Tarros Romito – Molassana Boero 0 – 1

Nonostante la sconfitta la Culmvpolis conta ancora due punti di vantaggio sulle più immediate inseguitrici:
1° Culmvpolis Genova 12
2° Borgoratti Emilianmeeting 10
2° Canaletto Sepor 10
4° Sammargheritese 9
4° Colli di Luni 9
6° Campomorone 8
6° Molassana Boero 8
8° Athletic Club Genova 7
8° Ligorna 7
10° Angelo Baiardo 5
10° Tarros Romito 5
10° Real Valdivara 5
10° Magra Azzurri 5
14° Castelletto Solferino 2
14° FoCe Vara 2
14° Ortonovo 2

Domenica 24 ottobre alle ore 15,00 si giocherà la 6° giornata con i seguenti incontri:
Angelo Baiardo – Colli di Luni
Borgoratti – FoCe Vara
Campomorone – Molassana Boero
Canaletto – Tarros Romito (ore 15,30)
Culmvpolis Genova – Castelletto Solferino
Ligorna – Real Valdivara
Magra Azzurri – Sammargheritese (ore 15,30)
Ortonovo – Athletic Club Genova (ore 15,30)