Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Recuperato il cadavere sulla scogliera: probabile malore

Moneglia. Agg. h. 18.10 Dopo un difficile intervento effettuato da Vigili del fuoco e Capitaneria di porto, il cadavere dell’uomo trovato stamani sulla scogliera di Punta Beffe tra Sestri Levante e Moneglia, è stato finalmente recuperato. Secondo i carabinieri a cui sono affidate le indagini, l’uomo, un sestrese di 47 anni, è probabilmente deceduto per cause naturali, forse a causa di un malore.

E’ questione di pochi minuti e poi il corpo senza vita di un uomo, non ancora identificato, sarà ripescato dalla scolgliera di punta Baffe a Moneglia.

Sul posto sono intervenuti da stamani gli uomini della Capitaneria di porto e i vigili del fuoco ma le operazioni hanno subito presentato molteplici difficoltà, tanto che è stato necessario l’intervento dell’elicottero dei vigili del fuoco genovesi ora in procinto di arrivare sul posto. In questo momento le operazioni per tirare su la salma sono ancora in corso, le forze di soccorso stanno infatti studiando modalità e luogo dove poter posare il corpo senza vita. Ancora ignote le cause della tragedia.