Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Brucia il Zeus Palace: un ferito e danni ingenti per il traghetto

Genova. E’ stata una lunga notte per i vigili del fuoco di Genova, i sommozzatori, le forze dell’ordine e il personale del 118. Ieri sera, intorno alle ore 20, il traghetto Zeus Palace, della compagni Grandi Navi Veloci, ha preso fuoco.

La nave era ormeggiata nel porto di Genova e si apprestava a partire per Palermo. L’incendio, preceduto da una piccola esplosione, è partito da un generatore di elettricità nella sala macchine, le fiamme sono state messe sotto controllo prima dall’equipaggio del Zeus Palace e poi dai vigili del fuoco intervenuti con due squadre, tre autobotti ed una motobarca. Prima di riuscire ad entrare nel vano macchine i vigili del fuoco hanno dovuto azionare il CO2, e solo successivamente sono riusciti a domare le fiamme. L’intervento di spegnimento è durato circa sette ore.

Nel frattempo la squadra nautica controllava che non ci fossero persone in mare, ma fortunatamente non era ancora iniziato l’imbarco dei passeggeri. Solo una persona è rimasta ferita: un componente dell’equipaggio, ricoverato nel centro grandi ustionati all’ospedale di Villa Scassi di Sampierdarena con ustioni alle mani e al volto, è stato giudicato guaribile in trenta giorni. Il Zeus Palace è stato avvicinato da alcuni rimorchiatori che hanno raffreddato lo scafo.

A coordinare le operazioni di soccorso sono gli ufficiali della Capitaneria di Porto. “La situazione è sotto controllo” ha commentato il comandante del porto genovese, ammiraglio Felicio Angrisano. La partenza per Palermo è stata per il momento annullata e la compagnia ha avvertito i passeggeri che possono farsi rimborsare il biglietto.I danni in sala macchine sarebbero ingenti e non si sa quando la nave potrà riprendere il mare. E’ probabile che la compagnia Grandi Navi Veloci la sostituisca sulla rotta Genova-Palermo con un’altra unità.

La nave traghetto Zeus Palace è stata costruita dai cantieri navali Samsung Heavy Industries Co. Ltd. nel 2001 per la società marittima greca Minoan Lines con il nome di Prometheus, assieme alle gemelle Oceanus e Ariadne Palace. Ha una velocità di 29 nodi, può trasportare 1.300 passeggeri assieme a circa 1000 autovetture, o una capacità di 2.000 metri lineari di carico merci. La nave dispone di 202 cabine con servizi,151 poltrone reclinabili, negozio, ristorante, self-service, bar, discoteca, piscina e servizio di campeggio a bordo.

Nel 2005 è stata acquistata dalla Grimaldi Ferries, ribattezzata Eurostar Barcelona e utilizzata sulla rotta tra Civitavecchia e Barcellona. Nel 2008 è tornata alla Minoan Lines sotto forma di noleggio con il nome di Zeus Palace per effettuare collegamenti tra Italia e Grecia. Da quest’anno il traghetto è noleggiato a Grandi Navi Veloci che lo impiega sulle linee da e per Sicilia e Sardegna.