Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Alluvione, Bagnasco chiede una raccolta fondi

Genova. L ‘arcivescovo di Genova e presidente della Cei, cardinale Angelo Bagnasco ha incaricato la Caritas diocesana di coordinare una raccolta fondi straordinaria per aiutare le persone colpite dall’alluvione che ha devastato la delegazione di Sestri ponente la scorsa settimana- La raccolta sarà effettuata in tutte le Chiesa della diocesi di Genova.

Con una lettera inviata a tutti i sacerdoti, il vescovo ausiliare e vicario generale della diocesi, mons. Luigi Palletti, ha dichiarato: “La situazione di gravità è sotto gli occhi di tutti e agli ingenti danni e disagi si aggiunge in modo particolare il dolore per la morte di un uomo sulle alture di Sestri. Dopo un primo sopralluogo da parte della Caritas , domenica scorsa l’Arcivescovo, al termine della Celebrazione Eucaristia nella Basilica dell’Assunta di Sestri per i quattrocento anni della posa della prima pietra, ha preso visione di persona dei luoghi segnati dal nubifragio e, per quanto possibile, incontrato persone e comunità particolarmente colpite, portando un primo aiuto. L’impegno locale  non è certo assente ma la situazione, ovviamente, richiede d’essere affrontata con una solidarietà più ampia e, per tanto, sono state attivate varie iniziative coordinate dalla Caritas diocesana. Come segno Diocesano di particolare attenzione e vicinanza, l’Arcivescovo ha disposto che domenica prossima, 17 ottobre, venga fatta in tutte le chiese dell’Arcidiocesi una raccolta straordinaria”.

La lettera si conclude con un invito a sensibilizzare i fedeli  per effettuare la raccolta, il cui ricavato potrà essere consegnato presso la Caritas diocesana o l’Ufficio Amministrativo dell’Arcidiocesi.