Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...
Biblioteca Berio

Un libro su Alessandro Natta alla Berio

18/01/18

: - Inizio ore 17.00 - Fine ore 17.00

Attenzione l'evento è già trascorso

Genova. Giovedì 18 gennaio, alle ore 17.00, nella Sala dei Chierici della Biblioteca civica Berio (via del Seminario 16), si terrà la presentazione del volume di Roberto Speciale, “Alessandro Natta. Una vita esemplare fra cultura e politica” (prefazione di E. Macaluso, De Ferrari, Genova, 2017).
All’incontro, organizzato dall’Istituto ligure per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea, a cento anni dalla nascita dell’imperiese e penultimo segretario del Partito comunista italiano, e coordinato dal direttore del periodico on line ILSREC “rete delle idee” Marco Peschiera, interverranno il presidente ILSREC Giacomo Ronzitti e il giornalista e direttore del semestrale “Storia e memoria” Carlo Rognoni.
Sarà presente l’autore.

“Un ritratto intenso, vivo, di Alessandro Natta, appassionato dirigente politico della sinistra italiana e uomo di profonda cultura, attraverso le sue opere, gli scritti, le testimonianze e i ricordi personali dell’autore. Un profilo del segretario del Partito Comunista Italiano che ripercorre le tappe principali della sua esperienza nazionale, ma anche il periodo della sua formazione, dalla “Normale” di Pisa alla guerra, ai campi di concentramento nazisti e del suo ultimo tratto di strada, quello del ritorno in Liguria e della riscoperta delle antiche passioni per la storia e la letteratura.
Il libro contiene inoltre una ricchissima parte dedicata alle biografie di molte personalità citate nell’opera, per non dimenticare non solo Alessandro Natta ma coloro che sono stati parte importante della storia della sinistra italiana e del nostro Paese…..un contributo per riportare ordine nella storia recente e far luce sulle scelte e le responsabilità della classe dirigente del PCI nei decenni passati, in un periodo di grande rilevanza. Attraverso la vita di Natta e il suo esempio si deve tentare una rivalutazione della politica come strumento per affermare l’interesse generale, per comprendere le trasformazioni economiche e sociali, per la formazione civile e culturale di ognuno”.

Roberto Speciale è stato consigliere comunale a Genova e consigliere regionale della Liguria negli anni Ottanta. Segretario provinciale regionale del Pci, ha fatto parte della direzione nazionale del partito. Eletto al Parlamento europeo per due legislature, ha dato vita al Centro in Europa e a Fondazione Casa America – organizzazioni culturali di cui è presidente – e recentemente all’associazione di cultura politica Le Radici e le Ali. Studioso di temi europei e dell’America latina, è saggista. Tra i suoi volumi più recenti, si segnala “Anni Ottanta. Un punto di vista. Storie di fatti, uomini e banditi”, uscito per i tipi di De Ferrari nel 2016.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!