Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...
arte contemporanea

Start, inaugurazione collettiva per le gallerie d’arte contemporanea

01/10

EVENTO GRATUITO
: - Inizio ore 18.00 - Fine ore 24.00

Genova. Inaugura giovedì 1 ottobre, START l’appuntamento che dal 2005 promuove e diffonde l’arte contemporanea a Genova. Sedici le gallerie che dalle 18 alle 24 inaugureranno assieme la stagione artistica in un vernissage cittadino che animerà il centro della città. Pittura, scultura, installazioni e fotografia protagoniste di questo opening collettivo che da XI edizioni stimola e avvicina i genovesi all’arte. Visite guidate, una web app dedicata e la collaborazione con La Feltrinelli arricchiranno questa serata speciale.

Un excursus nell’arte contemporanea, che spazierà dall’astrattismo e la pittura immediata di Esonerare il mondo, la personale di Giorgio Griffa ospite di ABC-Arte, ai supereroi di Fabio Moro, rivisitati in maniera ironica e proposti da Arte Studio. Dalle immagini di Guido Ziveri, protagonisti il corpo e lo sguardo di Bruna Solinas, in mostra da Artrè Gallery,  al neo pointillism di Hidden in plain sight la personale dell’artista sudafricano Gavin Rain in mostra da Cerruti Arte. Dalle sperimentazioni dei maestri dell’Arte Cinetica e Programmata, mostra di apertura della Galleria Guidi con opere di, tra gli altri, A. Biasi,  J. Le Parc,  B. Munari  e V. Vasarely, a Trenteccetera, la personale di André Parodi che Ellequadro Documenti ha realizzato per festeggiare i suoi 80 anni.

Dalla collettiva SCULPT! a cura di Luca Beatrice, una ricognizione sulla scultura contemporanea dagli anni ’70 in poi per Guidi&Schoen, con opere di Nunzio,  A. Mondino, G. Piacentino, F. Viale e altri artisti, ai volti noti e alle icone vintage di Recycle, la personale di Salvatore Masciullo che animerà la Galleria Il Basilisco. Stampa al platino per le immagini di Timeless in mostra da Incantations, la personale di Takeshi Shikama dedicata al ciclo vitale della natura; pietre e alberi che guardano le stelle, strade che si perdono in un punto lontano, tetti sotto cieli senza nuvole nelle fotografie di Gianalberto Righetti in mostra alla Galleria Il Punto. Un viaggio nella storia dell’Arte Italiana del Novecento attraverso le opere dei suoi grandi maestri, tra cui Schifano, Rotella e Sironi, nella collettiva della Galleria d’Arte Merighi; sonorità e interazione per Habitat S44, un’installazione e, soprattutto, la personale di Angelo Petronella in mostra da Studio44.

L’immaginario, le fiabe e i non luoghi protagonisti di Niente di + Niente di –  Oltre, la mostra di Luciana Lanzarotti e Guia Barbarossa per Le Tracce; colori diffusi, sfumature e luce soffusa per rievocare le Emozioni nei quadri di Renzo Crociara ospiti della Galleria San Lorenzo. Due le mostre della Galleria d’Arte il Vicolo: Il Novecento di Flavio Costantini, una personale lettura del nostro “secolo buio”, e Food Icons, una collettiva sul tema del cibo organizzata in occasione di Expo Milano 2015 per la sede milanese della galleria. Una collaborazione unica tra le giovani donne pigmee, il loro clan, un etnomusicologo e un fotografo, questo è I am walé respect me / Forever walé il reportage fotografico di Patrick Willocq per Visionquest Contemporary Photography.

 

Tra le novità di quest’anno si segnalano: la collaborazione con La Feltrinelli che sarà presente con un proprio corner nelle gallerie con una proposta di titoli  in linea con le singole mostre; la web app GenovaStart2015, per organizzare il proprio tour tra le gallerie, realizzata da ETT S.p.A., azienda digitale e creativa genovese che offre soluzioni tecnologiche per  valorizzare e divulgare il patrimonio culturale; i quattro punti ristoro– Cambi Cafè, Mentelocale Bistrò, Osteria del sole e N10 – che proporranno dei menù a tema. Come nella passata edizione sono previste le visite guidate gratuite organizzate dall’associazione culturale Luoghi d’Arte.

 

L’iniziativa, promossa dall’Associazione Start che raggruppa alcune delle più importanti  gallerie d’arte genovesi, è diventata ormai un appuntamento fisso nell’agenda culturale genovese che coinvolge addetti ai lavori,  appassionati e semplici curiosi.

 

Visite guidate: ore 18 – 20 Prenotazione consigliata: tel. 010 40 37 691 cell. 338 2776363 e-mail. Meeting Point: Palazzo Ducale – Minor Cortile – lato Touring Club.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!