Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...
palazzo fascie

Sestri Levante: archeologia e storia a Palazzo Fascie

24/08/16

EVENTO A PAGAMENTO
: Palazzo Fascie Corso Colombo, 50, Sestri Levante, GE, Italia - Inizio ore 21.00

Attenzione l'evento è già trascorso

Sestri Levante. Proseguono a Sestri Levante gli appuntamenti con l’archeologia e la storia della nostra regione: mercoledì 24 agosto, a Palazzo Fascie, in Sala Carlo Bo, alle 21: Evangelizzazione e cristianizzazione della Liguria orientale, conferenza di Fabrizio Benente (Università di Genova e MuSel) e di Giada Molinari (Università di Genova), nel quadro della rassegna di incontri culturali estivi organizzata dal Museo Archeologico e della città di Sestri Levante.

Tema della conferenza, le tracce archeologiche del fenomeno dell’evangelizzazione e della cristianizzazione del Tigullio e della Liguria orientale. La tradizione storiografica locale ha proposto spesso ipotesi suggestive e precoci per questi fenomeni, ma – seguendo un approccio metodologicamente corretto – occorre oggi tornare all’analisi delle tracce archeologiche e di quelle documentarie dirette, in modo da poter inquadrare correttamente il fenomeno della diffusione del Cristianesimo e l’avvio dell’organizzazione della rete degli edifici di culto, nell’ambito della diocesi di Genova e di quella di Luni.
L’iscrizione di Ruta, la lapide di Piazza, così come le lettere di Gregorio Magno forniscono alcuni indizi sulla presenza dei Cristiani e sull’opera dei vescovi tra V e VIII secolo. Il tema dell’evangelizzazione bobbiese e del forte ruolo svolto dai monaci benedettini in età longobarda e carolingia non è certamente secondario. La riorganizzazione voluta dai vescovi genovesi tra X e XII secolo è elemento supportato dalle fonti documentarie, così come dalle evidenze archeologiche ed architettoniche. Lo studio di Fabrizio Benente e Giada Molinari rimette al centro dell’interesse questo tema di ricerca, discute i dati finora acquisiti e propone alcune ipotesi di lettura inedite.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!