Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...
Serata folk rock al pub Alzati Lazzaro con The Union Freego

Serata folk rock al pub Alzati Lazzaro con The Union Freego

07/04/17

EVENTO GRATUITO
: - Inizio ore 22:00

Attenzione l'evento è già trascorso

Moconesi. Venerdì 7 aprile 2017, dalle ore 22, all’Alzati Lazzaro di Gattorna (via del Commercio 61, 0185 934518) si rinnova l’appuntamento con la programmazione live curata da Radio Senza Tempo. Ospiti della serata The Union Freego, band folk e alternative rock che unisce narrazioni dylaniane e rock alla Neil Young, piccoli sprazzi di trombe messicane, batterismo in stile New Orleans e rauche ma suadenti linee di basso.

Nati nel 2006 a Brescia come semplice trio, gli Union Freego oggi contano 5 elementi: Ronnie Amighetti (voce e chitarre), Marco Franzoni (chitarre), Matteo Crema (basso), Cico Venturini (tromba) e Beppe Facchetti (batteria). Fin dall’inizio, la band ha adottato uno stile di classica matrice USA, segnato da fascinazioni per il blues, il folk, per suoni di frontiera come il tex­-mex, con un occhio al sound meticcio di formazioni come i Calexico e uno a giganti della musica americana senza confini temporali come Neil Young e Johnny Cash.

Debuttano nel 2006 con l’EP “Greeting from the NE”, registrato da Giulio Ragno Favero del Teatro degli Orrori e One Dimensional Man in un rudere vicino a Padova. Nel 2010 esce il primo album in studio “Hard Folk Lightning Sucker” che li porta in tour per tutta Italia. Nel 2016, completata la nuova formazione con l’ingresso del trombettista Cico Venturini, acquisiscono un sound più maturo e compongono dieci nuove tracce che danno vita al nuovo disco “In Null Komma Nichts” (traducibile come Zero Virgola Niente). In oltre dieci anni di carriera, hanno suonato come opening band per Calexico e Tito & Tarantula e hanno collaborato con Sepiatone, Hugo Race, Micevice e molti altri.

Ingresso libero, è possibile cenare al locale. Per informazioni scrivere a info@radiosenzatempo.com o visitare il sito www.radiosenzatempo.eu.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!