Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...
concerti san torpete

San Torpete, concerto d’organo sabato pomeriggio

11/04/15

EVENTO GRATUITO
: - Inizio ore 17.30

Attenzione l'evento è già trascorso

Genova. Sabato alle 17.30 tornano a Genova I Concerti di San Torpete. Itinerari musicali alla scoperta di suoni antichi, realizzati dall’Associazione Sant’Ambrogio Musica di Genova in collaborazione con l’Associazione Amici dell’Organo, con un programma incentrato sul flauto traverso a Venezia nel secolo XVIII che permetterà di mettere a confronto le sonate di alcuni compositori protagonisti della scena musicale veneziana dei primi decenni del ‘700 che si cimentarono con il flauto traverso.

Due grandi quali Tommaso Albinoni e Antonio Vivaldi affiancati a due compositori oggi poco noti come il riminese Carlo Tessarini e il padovano Giovanni Benedetto Platti, ambedue attivi in Europa oltre che in Italia. Di ciascuno dei quattro compositori verrà eseguita una sonata per flauto traverso e basso continuo mentre di Vivaldi il programma prevede anche l’esecuzione del Concerto in re maggiore op. 3 n. 9 (BWV 972) nella trascrizione per clavicembalo solo fatta da Johann Sebastian Bach.

Protagonisti del concerto sono due tra i più autorevoli e qualificati interpreti del repertorio musicale sei-settecentesco: il flautista, musicologo e organologo di fama internazionale Enrico Casularo, dedicatosi sin da giovanissimo alla carriera di concertista solista e svolgendo parallelamente una intensa attività di ricerca musicologica rivolta alla riscoperta e all’esecuzione del repertorio flautistico inedito del periodo barocco, classico e romantico.
È accompagnato dal clavicembalista Andrea Coen, fra i primi in Italia a interessarsi alla prassi esecutiva degli antichi strumenti a tastiera, che da oltre venti anni svolge attività concertistica in Italia, in Europa e negli USA come clavicembalista, organista e fortepianista per le più prestigiose istituzioni musicali.

L’ingresso è libero.

 

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!