Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...
come pesci in un acquario

Come pesci in un acquario, giovani sul palco dell’Archivolto

08/03 » 10/03/17

EVENTO GRATUITO
: Teatro dell’Archivolto Piazza Gustavo Modena, 3, Genova, GE, Italia - Inizio ore 21.00

Attenzione l'evento è già trascorso

Genova. Il mondo visto con gli occhi degli adolescenti. Debutta mercoledì 8 marzo alle ore 21 alla sala mercato del Teatro dell’Archivolto (repliche giovedì 9 e sabato 10 marzo alle ore 21, matinée per le scuole il 13, 14 e 15 marzo) Come pesci in un acquario, che la regista Elena Dragonetti ha liberamente tratto dal romanzo di formazione di Joe Dunthorne Piccole indagini sotto il pelo dell’acqua.

Lo spettacolo, prodotto da Narramondo Teatro con la collaborazione del Teatro dell’Archivolto, segue le orme de La Terza Onda, molto applaudito nella passata stagione. Anche in questo caso sono stati coinvolti alcuni studenti provenienti da diversi Istituti cittadini (il Nautico San Giorgio, l’Istituto Eianudi – Casaregis- Galilei, il Bergese) che recitano sul palco a fianco degli attori Barbara Moselli e Carlo Orlando (mentre  il Klee Barabino ha contribuito alla realizzazione della scenografia). Trattandosi di una storia di adolescenti i veri protagonisti sono proprio i ragazzi, Beatrice Marchetti, Paolo Salvi, Giuseppe Cannella, Michael Latta, Aurora Montaldo, Anita Scalinci, Sara Bensi, Giorgia Guerrini, Jorman Rosero, Lorenza Rogna, che prima di arrivare allo spettacolo hanno compiuto un percorso laboratoriale iniziato lo scorso ottobre.

Come pesci in un acquario è una commedia visionaria e poetica che non rinuncia ad affondare l’investigazione nelle profondità dell’universo adolescenziale. È la storia un gruppo di ragazzi sorpresi nell’atto di una maturazione giovanile impacciata e intensa. Cinismo e dolcezza, ironia e dramma si intrecciano nel racconto dei meandri giovanili attraverso la voce narrante di Oliver Tate, un sedicenne un po’ eccentrico, paurosamente intelligente e dalla grande immaginazione, che sembra spiare sé stesso e gli altri da dietro il vetro di un acquario. Improvvisamente nella sua vita arriva il primo amore, una ragazza complicata e spavalda, una bulla che si professa piromane e supervisiona la scrittura del diario di lui. E mentre i primi batticuori sembrano assorbire la vita intera, il precipitare delle vicende familiari richiedono ai ragazzi una maturazione per la quale non sono ancora pronti, mostrandoceli così in bilico tra l’essere adulti e al tempo stesso impreparati ad esserlo.

In occasione di Come pesci in un acquario riprende la rassegna del Club Amici del Cinema collegata alla stagione del Teatro dell’Archivolto Insieme daremo spettacolo: giovedì 9 marzo nella sala di via Rolando sarà programmato il film di Fabio Bobbio I cormorani, che affronta tematiche analoghe a quelle dello spettacolo (info: www.clubamicidelcinema.it).

Biglietti da 7,50 a 22 euro.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!