Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...
giselle

Giselle, un classico del balletto al Carlo Felice

21/05 » 24/05/15

EVENTO A PAGAMENTO
: - Inizio ore 20.30

Attenzione l'evento è già trascorso

Genova. Un classico del balletto interpretato dalla più giovane compagnia di danza cinese. Al Carlo Felice di Genova è in scena Giselle dal 21 al 24 maggio.

Il tutù di mussola bianca, l’elevazione sulle punte (conquistata da poco), la magrezza dei corpi, le braccia come ali sottili e leggere… È così che il balletto romantico vede la donna: eterea, evanescente, immateriale. E, naturalmente, vestita di bianco (ballet blanc), almeno in un atto. Le Silfidi (creature fatte di vento) de La Sylphide, i cigni di Čajkovskij, le Villi (secondo un’antica leggenda, le anime delle fidanzate morte per amore e condannate a danzare ogni notte fino all’alba) di Giselle sono tutte variazioni su uno stesso tema femminile: quello della donna non come creatura terrena, ma come fantasma.

Ad ispirare allo scrittore Théophile Gautier il soggetto di Giselle fu una donna in carne e ossa, ma capace più di ogni altra, all’epoca, di danzare come se fosse senza peso: l’istriana Carlotta Grisi, che sarà poi la prima Giselle della storia, all’Opéra di Parigi il 28 giugno 1841 (coreografie di Jean Coralli e Jules Perrot, musiche di Adolphe-Charles Adam).

La trama –  Giselle che salva il principe Albrecht da una danza estenuante e mortale anche se lui l’ha ingannata causandone la morte e la trasformazione in una Villi – è poco più di un pretesto per permettere la danse aérienne, la danza aerea in cui corpi si staccano da terra e rimangono il più possibile sospesi a mezz’aria. La vera aspirazione, forse, di tutta la danza classica.

Il Balletto di Guangzhou fu fondato nel gennaio del 1994 ed è attualmente la più giovane ed entusiastica compagnia di danza in Cina. Come unità pilota della complessiva riforma delle compagnie artistiche professionali, avviata dal Comune di Guangzhou, sotto la guida di Zhang Dandan, famosa ballerina e direttore artistico della troupe, è diventata rapidamente il miracolo culturale di quella moderna metropoli internazionale che è Guangzhou.

Gli orari: 21 maggio ore 20.30, 22 maggio ore 15.30 e 20.30, 23 maggio ore 15.30 e 20.30, 24 maggio 15.30. Costo dei biglietti da 27 a 64 euro.

 

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!