Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...
Gad Lerner

Gad Lerner ospite dei Grandi Incontri al Ducale

25/01

EVENTO GRATUITO
: - Inizio ore 17.45

Genova. Secondo dei Grandi incontri di Palazzo Ducale: il 25 gennaio alle 17.45 Gad Lerner, nella sala del Maggior Consiglio parla di “Ultraortodossi e laici nell’ebraismo contemporaneo”.

La nascita e la sopravvivenza dello Stato d’Israele, benché i suoi fondatori siano stati per lo più ebrei secolari e non osservanti, ha generato interpretazioni di natura provvidenziale. Con l’esito paradossale che la corrente messianica dell’ebraismo, le diverse scuole della Kabbalah, il cui misticismo veniva respinto con sospetto dall’ortodossia rabbinica, oggi prendono la forma nuova di un vero e proprio sionismo politico-religioso.

Il “miracolo” della Guerra dei Sei Giorni che ha reso plausibile una rinascita della Grande Israele biblica, e l’idea che la Terra riconquistata sia un dono del Signore, dunque sacra e intangibile, si sposa con una visione apocalittica del tempo contemporaneo. Il tempo di una Redenzione ormai prossima, nel quale i conflitti armati e le catastrofi umanitarie del Vicino Oriente si configurano come “doglie del Messia” ormai prossimo a venire. Naturalmente si tratta di un’interpretazione che distorce il grande filone della mistica ebraica, giungendo a idolatrare il rapporto con la terra. Ma ha il fascino suggestivo di proporsi come scelta di vita radicalmente alternativa, per cui i coloni degli insediamenti in Cisgiordania si autoproclamano con un certo successo quali legittimi prosecutori dell’epopea dei kibbutz e del sionismo socialista. E tra loro, purtroppo, cominciano a manifestarsi il fanatismo e la visione delirante di un nuovo Regno d’Israele.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!