Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...
Caparezza

Caparezza, Carlotto, i lievitati liguri e il racconto di Caporetto alla Feltrinelli

26/09 » 29/09/17

EVENTO GRATUITO
: La Feltrinelli la Feltrinelli Librerie, Via Ceccardo Roccatagliata Ceccardi, Genova, GE, Italia - Inizio ore 18

Attenzione l'evento è già trascorso

Genova. Settimana intensa alla Feltrinelli di via Ceccardi, con eventi da martedì 26 a venerdì 29 settembre tutti alle 18. Si comincia con “Pausa Pranzo Perfetta! Lievitati di Liguria“: non solo focaccia! Oltre alla classica e cono­sciutissima versione all’olio, la revzora di Campoligure, la kizoa di Castelnuovo Magra, la focaccia di Voltri. E poi: chi conosce il galletto di Alassio? Ricette, sì, ma anche racconti, aneddoti, leggende e tradizioni recuperate da Valentina Venuti ed Ilaria Fioravanti: Lievitati di Liguria (Sagep Editori) è un omaggio alla ricchezza dei prodotti lievitati, dolci e salati, della tradizione ligure.

Mercoledì 27 settembre incontro con Massimo Carlotto: il Bene e il Male, ancora una volta mascherati e insidiosi da distinguere, si scontrano nell’arena internazionale delle grandi operazioni segrete di polizia, dei traffici di droga, prostituzione e identità. Un nuovo caso per l’Alligatore. Massimo Carlotto questo pomeriggio in libreria insieme a Mario Paternostro ci racconta il suo nuovo “Blues per cuori fuorilegge e vecchie puttane” (Edizioni E/O).

Giovedì 28 settembre firmacopie con Caparezza: a tre anni di distanza dal disco di platino Museica, Caparezza torna sulle scene con Prisoner 709.  Registrato tra Molfetta e Los Angeles con la collaborazione di Chris Lord-Alge, vede come ospiti i suoi 3 compagni di cella: John De Leo, Max Gazzè e Darryl Mc Daniels (DMC). Per incontrare Caparezza occorre acquistare il cd alla Feltrinelli Libri e Musica di Genova e ritirare il pass che dà accesso prioritario al firmacopie.

Venerdì 29 settembre “Caporetto“: in occasione del centenario della battaglia di Caporetto, Arrigo Petacco e Marco Ferrari raccontano in Caporetto (Mondadori) l’assurdità dell’atteggiamento italiano, gli errori degli alti comandi, la disumana vita di trincea, il massacro di migliaia di contadini analfabeti, le esecuzioni sommarie della nostra truppa e la disordinata e scomposta rotta. Storie individuali e collettive di una guerra che ancora parla, e si presenta con le sue atrocità. Insieme agli autori questa sera interviene il giornalista Franco Manzitti.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!