Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...
acquario, padiglione cetacei

All’Acquario la mostra “Skills”: le abilità degli animali per sopravvivere in situazioni impensabili

04/05 » 04/11/18

EVENTO A PAGAMENTO
: Acquario Acquario di Genova, Ponte Spinola, Genova, GE, Italia - Inizio ore orario variabile a seconda della stagione

La natura ha alle spalle quasi 4 miliardi di anni di ricerca e sviluppo che hanno permesso alla vita di diffondersi ovunque sul Pianeta, dalle profondità oceaniche, alle più inospitali vette montuose.

Spesso l’uomo è considerato la specie più evoluta, eppure esistono organismi che hanno sviluppato strategie straordinarie, che permettono loro di sopravvivere in situazioni impensabili.

Queste strategie sono al centro della mostra del progetto “Skills”, ospitata all’Acquario di Genova dal 4 maggio al 9 novembre 2018 presso il Padiglione Cetacei. La mostra è visitabile negli orari di apertura dell’Acquario di Genova con ingresso incluso nel biglietto.

Commissionato allo studio di animazione milanese Dadomani dalla piattaforma digitale Feedback, che si pone come obiettivo la crescita personale di ogni individuo che ne fa parte, il progetto Skills ha posto al centro della sua missione individuare queste strategie adattative per proporle all’uomo come fonte di ispirazione per il superamento delle sfide di tutti i giorni. La ricerca ha originato una serie composta da 10 pillole video che si propongono come spunti per il proprio percorso di crescita applicabili in ambito sia privato sia professionale.

Oltre ai video, la mostra “Skills” è composta da 10 teche contenenti i modelli degli animali trattati nella serie, con le informazioni annesse ed i messaggi ispirazionali che ogni organismo ha suggerito. Si parla ad esempio del pesce abissale Melanoceto il cui maschio, molto più piccolo della femmina, è incapace di vivere a lungo da solo. Dopo averla individuata grazie all’olfatto molto sviluppato, si “fonde” con la propria partner. Questa strategia evidenzia come anche in natura unirsi a chi condivide il nostro stesso obiettivo aumenta le possibilità di raggiungerlo. Un lavoro accurato è sempre la dimostrazione di impegno del suo esecutore: il pesce palla, specie Torquigener, lungo poco più di 13cm, realizza con il proprio corpo magnifici bassorilievi sul fondale sabbioso per attirare l’attenzione della femmina. Quest’ultima sceglierà il proprio compagno in base alla qualità del lavoro impresso sulla sabbia. Altri preziosi suggerimenti comportamentali vengono forniti da: il paguro bernardo, la medusa immortale, il polpo mimo, la lumaca corazzata, il granchio blu, il mollusco Elisia e i pesci lanterna.

Un totem, posizionato all’ingresso della mostra racconta al visitatore il concept del progetto Skills e spiega che cos’è uno Zootropio, attrazione principale dell’allestimento realizzata ad hoc per l’Acquario di Genova.

Ogni vasca dell’Acquario mostra gli adattamenti straordinari degli organismi al proprio ambiente di vita, risultato di miliardi di anni di evoluzione; attraverso la mostra “Skills” Costa Edutainment presenta tematiche complesse come la selezione naturale e la teoria dell’evoluzione con un approccio divertente e originale.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!