Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Primavera 1: il Genoa piegato in casa da un gol del Milan nei minuti conclusivi

Male anche la gara con il Milan: un gol nel finale consegna i tre punti ai rossoner, ma positiva la qualità di gioco. Nel weekend la sfida con la Samp

Genova. Anticipo sfortunato per i Grifoncini del Genoa primavera: nella gara in casa contro la squadra milanese l‘undici di Sabatini è uscito sconfitto con un gol rossonero nel finale.

Il mister genoano ha mandato in campo Russo, Candela, Gasco, Zanoli, Romero, Da Cunha, Karic, Rovella, Bianchi, Micovschi, Ventola. Lupi ha risposto con Soncin, Bellanova, Simic, Brescianini, Ruggeri, Sala, Torrasi, Frigerio, Haidara, Tsadjout, Capanni.

Decisivo il gol di Frank Tsadjout, che ha chiuso la gara a due minuti dal termine: tre punti importanti per il Milan, che proveniva da due sconfitte pesanti, e un KO altrettanto di peso per il Genoa, che rimane inchiodato a quota tre punti nella classifica del campionato di Primavera 1, a un passo dalla zona retrocessione.

L’italo-camerunense del Milan aveva già mancato la rete del vantaggio pochi minuti prima: il portiere rossoblù Russo aveva commesso un fallo su Daniel Maldini, causando così un rigore per gli ospiti. A presentarsi sul dischetto era stato proprio Tsadjout, il cui tiro era però stato deviato dall’estremo difensore genoano.

Eppure il Genoa di Sabatini non aveva sfigurato, tutt’altro: pericoloso fin dai primi minuti e vicino alla rete con Micovschi e Bianchi, ai quali aveva risposto Bellanova, aveva poi tenuto il campo in un match dai toni divenuti via via più soporiferi e privo di altri spunti da segnalare.

Così era andata nella seconda frazione, fino all’intervento di Russo che aveva portato al rigore: Capanni, Ventola, Tonin e Karic unici lampi molto isolati nel gioco piatto. Poi i minuti finali, decisivi.

La preparazione della Primavera è ora rivolta alla sfida del prossimo turno, che metterà di fronte Genoa e Sampdoria, per un derby della Lanterna che, già a inizio campionato, saprà essere importante nella determinazione della stagione.