Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Venerdì apre il by-pass per la “strada del Papa” che toglierà i tir da via Siffredi e via Albareto

Alleggerirà il traffico in uscita da Genova Aeroporto, dopo la chiusura ai mezzi +7,5 tonnellate del viadotto di via Pionieri per motivi di stabilità

Genova. Nonostante la pioggia di queste ore i lavori per realizzare e rifinire il bypass su via Pionieri e Aviatori d’Italia non si sono fermati. E sembra che la strada potrà essere pronta, domani o al massimo sabato: si tratta del passante che consentirà ai mezzi pesanti che hanno accesso a via Della Superba – il percorso in aree Ilva destinato a velocizzare i traffici verso il porto – di arrivarci direttamente dal casello dell’autostrada di Genova Aeroporto. La conferma sui tempi di apertura è arrivata nel pomeriggio dal sindaco Bucci.

La creazione del bypass, che di fatto sfrutta uno svincolo autostradale già esistente, eviterà che migliaia di tir, furgoni debbano percorrere, per arrivare alla cosiddetta “strada del Papa” il lungo tragitto attraverso via Siffredi, via Hermada e via Albareto.

“Questo – spiega l’assessore al Territorio e vicepresidente del Medio Ponente Massimo Romeo – risolverà il problema relativo al divieto di transito ai mezzi di peso superiore alle 7,5 tonnellate, tra l’altro rispettato da pochissimi, sul viadotto di via Pionieri e Aviatori d’Italia, stabilito con una recente ordinanza comunale per problemi di stabilità. Questa soluzione alleggerirà certamente il traffico veicolare”.

Secondo Massimo Romeo, inoltre, procedono spediti i cantieri per l’ultimazione del cosiddetto Lotto 10. “Il Comune ha dichiarato che saranno conclusi entro fine novembre – afferma – e posso confermare che si stanno facendo passi avanti, visibilmente. Come municipio siamo in costante monitoraggio sul territorio e in dialogo con il Comune per dare indicazioni e migliorare la situazione della viabilità, complicata dopo il crollo di ponte Morandi”.