Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pd e Lista Crivello “occupano” Tursi contro i ritardi del decreto Genova: “Toti e Bucci alzino la voce”

Più informazioni su

Genova. Sono rimasti per oltre un’ora dopo la fine della seduta in aula rossa, alla fine del consiglio comunale, i consiglieri dei gruppi del Pd e della Lista Crivello. La forma di protesta dopo la richiesta dei Dem di proseguire a oltranza finché non fosse arrivata la notizia dell’approvazione del decreto per Genova, richiesta poi respinta dalla maggioranza e del M5S.

“Abbiamo appreso dagli organi di informazione che il decreto più volte annunciato e atteso oggi al Quirinale è bloccato presso i ministeri competenti – si legge in una nota congiunta del Pd Genova, Liguria e della Lista Crivello – avendo la Ragioneria dello Stato avanzato seri dubbi sulle coperture finanziarie per dare sostegno alla città”. A distanza di 42 giorni da crollo il centrosinistra in consiglio comunale chiede al sindaco e al presidente della Regione di “alzare la voce con il Governo, è evidente che a oggi l’azione di Bucci e Toti non ha determinato alcun impegno per la città”.

Attacco anche al viceministro Edoardo Rixi. “Chi ha incarichi nel governo e rappresenta Genova e la Liguria a livello nazionale, oggi ha il dovere di prendere una posizione netta, cosa fa il vice ministro Rixi? Preferisce mantenere la poltrona o lottare per la città?”