Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Optimist: Corrado Cicconetti e Ludovica Pastorino primeggiano Trofeo “Checco” Bonomini fotogallery

Vento assente: niente da fare per il Trofeo Divizia

Sori. Non tutto va bene e non tutto va male, ma almeno tutto si fa per il meglio… che potrebbe essere la giusta chiave di lettura delle regate Optimist di sabato 15 e Laser di domenica 16 a Sori.

Juniores e Cadetti hanno affrontato con grinta e passione le tre prove della regata Optimist inserita nel Trofeo Golfo Paradiso, che ha riunito le classiche manifestazioni zonali Optimist quale quella tenutasi domenica nel Golfo di Sori, ovvero il Trofeo Francesco “Checco” Bonomini, che è un classico Trofeo Challenge in ricordo di uno dei soci fondatori del locale Club Vela, socio numero 1 e presidente onorario.

Bella giornata ed il vento si è mostrato subito per quello che poi è stato: buono e costante. Ha raggiunto i 10 Knts, lentamente poi calando ma mai abbandonando un assolato campo di regata che con poca onda è stato ideale per le tre prove che han visto 35 equipaggi iscritti (32 in mare) alla partenza con percorso a bastone scelto forse troppo in fretta per il timore che il vento che si era dimostrato così deciso potesse invece poi riservare qualche sorpresa.

Tre belle prove veloci ed interessanti corse su di un bel campo di regata che si è mantenuto tale per tutta la durata, predisposto con cura con la preziosa collaborazione del sorese bicampione d’Italia J80 Piero Cardone e, come da regolamento, sotto il coordinamento dei membri del comitato di regata oltre che con l’aiuto dei soci del club, quelli degli altri circoli del Golfo, Bogliasco e Recco, oltre agli altri di Voltri, Il Pontile, di Quarto e Priaruggia, Unione Sportiva Quarto, e di Vernazzola, Circolo Vele Vernazzolesi, la cui socia Marta Di Salle ha dimostrato sagacia e disponibilità nel corso della giornata.

Non così bene e andata per gli amici della classe Laser che hanno raggiunto numerosi lo specchio acqueo antistante il borgo di Sori posto che la “quasi totale” e poi la “definitivamente totale” assenza di vento ha segnato le sorti del Trofeo Divizia, classico Trofeo Challenge per la classe Laser dedicato a persone conosciute ed amate da tutti i soci del sodalizio di Sori ai quali gli amici han voluto dedicare il trofeo, che non ha potuto prendere il via ed è stato così rinviato a sabato 29 congiuntamente alla regata della classe Dinghy.

La classifica Optimist ha avuto una gestazione più lunga del solito per via della discussione di alcune proteste presentate da giovani regatanti ma nel complesso tutto è andato molto bene sia sotto il profilo dell’organizzazione a terra e in mare oltre alla proverbiale cordiale accoglienza che il Club Vela Sori riserva normalmente agli atleti ed ai loro accompagnatori, dove oltretutto, vento o no, non mancano mai la focaccia di Sori e le trofiette al pesto.

Ma veniamo ai risultati.

La classifica Juniores:

vela

La classifica Cadetti:

vela