Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova nel cuore, metro gratuita dalle 15 alle 21 per raggiungere la manifestazione

Per agevolare gli spostamenti

Genova. Venerdì 14 settembre, a un mese dal crollo di Ponte Morandi, Genova si stringerà ai familiari delle vittime e a tutti i cittadini colpiti dalla tragedia. Su iniziativa di Regione Liguria e Comune di Genova tutti i genovesi potranno riunirsi in piazza De Ferrari per condividere il ricordo delle vittime.

Al minuto di silenzio previsto alle 11.36, seguirà nel pomeriggio, alle 17.30, la commemorazione in piazza De Ferrari. Comune di Genova e AMT, per agevolare l’afflusso, soprattutto dei cittadini della Valpolcevera, hanno stabilito per venerdì 14 settembre la gratuità della metropolitana sull’intera tratta dalle ore 15.00 alle ore 21.00.

“Poter permetter ai cittadini di raggiungere più agevolmente piazza De Ferrari e partecipare tutti alla giornata del ricordo è ciò che vogliamo – dichiara Stefano Balleari, Vicesindaco e Assessore alla Mobilità – l’incontro del pomeriggio sarà un momento di riflessione e di unione per tutta la città, in cui stringere idealmente in un abbraccio tutte le persone che sono state colpite dalla tragedia e poter ripartire insieme”.

“La metropolitana, che già sta svolgendo un ruolo fondamentale per la mobilità della Valpolcevera – sottolinea Marco Beltrami, Amministratore Unico di AMT – vuole in questa occasione essere un ulteriore stimolo e veicolo di partecipazione alla commemorazione di venerdì”.

Come tutti i venerdì la metropolitana rimarrà poi aperta fino all’una di notte. Dall’una alle cinque del mattino vi sarà, come di consueto, il collegamento sulla tratta Brin – Dinegro.