Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Folta partecipazione alla Coppa Gavino risultati

Le acque antistanti Chiavari si sono affollate di imbarcazioni di vario genere e provenienza per le classi Orc, Irc, Libera e Jeanneau

Lo scorso fine settimana si è svolta a Chiavari la Coppa Giorgio e Lella Gavino, organizzata dallo Yacht Club Chiavari. La manifestazione, che si è tenuta nelle acque del Golfo Tigullio, era aperta alle imbarcazioni d’altura delle classi ORC, IRC, Libera e Jeanneau.

Come lo scorso anno le imbarcazioni Jeanneau iscritte alla regata hanno partecipato sia alle proprie Classifiche di Classe sia ad una classifica a parte valida per l’assegnazione della Jeanneau Sailing Cup 2018, messa in palio da Union Yachts Lavagna. Ben trentasei le imbarcazioni al via che nella prima giornata si sono cimentate in due prove, ambedue caratterizzate da buon tempo, mare quasi calmo e vento dai 6 ai 10 nodi proveniente da Sud.

Il giorno seguente invece, a causa della mancanza di vento, dopo una lunga attesa in mare di regatanti e giuria, non è stato possibile effettuare altre prove.

La Coppa Challenge Giorgio Gavino, finisce in mano a CheStress 3 di Giancarlo Ghislanzoni (YCI), che replica la vittoria dello scorso anno.

Foxy Lady, di Giuseppe Gambaro della LNI Genova si è aggiudicato la vittoria in Classe ORC2. Nel raggruppamento IRC vittoria in Classe 1 a Stupeficium di Maria Di Leo (CV Il Pontile) e in Classe 2 vittoria a Celestina 3, di Campodonico-Frixione-Vernengo (LNI Chiavari).

In Classe Libera 1° Gruppo si è aggiudicato la vittoria Jonathan Livingston di Giorgio Diana (C.N. Lavagna), nel 2° gruppo Hard Rock di Massimo Uggè (Y.C. Sestri Levante). Infine si piazza al primo posto fra le imbarcazioni Jeanneau, Sansegal di Mariangela Rivanera (Y.acht Club Chiavari).