Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

L’eterna sfida tra pansoti e ravioli in un weekend all’insegna delle sagre a Genova e dintorni

Ma c'è anche la serata western a Crocefieschi, le feste per San Lorenzo nell'entroterra e tanti altri appuntamenti con la buona tavola

Più informazioni su

Genova. Il mondo si divide in due: c’è chi preferisce e pansoti e chi i ravioli. In questo fine settimana che precede ferragosto si tratterà solo di scegliere (ma si può anche optare per entrambe le alternative) visto che tornano alcune sagre dedicate alle irresistibili specialità.

Alla Gaiazza di Ceranesi, sabato e domenica, l’appuntamento con la sagra dei pansoti, giunta all’ottava edizione e organizzata per la festa patronale della Beata Vergine Assunta. Pansoti a non finire con diversi sughi di accompagnamento (sugo di noci, burro e salvia, crema al castelmagno, pistacchio), tante altre specialità, giochi di gruppo, pesca di beneficenza, musica e ballo. Per info: 346 0115010.

Dal 10 al 15 agosto invece, a Bavari, c’è la sagra dei ravioli. L’evento in via Madonnetta di Bavari. Serate con gastronomia tipica locale e orchestra. Apertura stand gastronomici alle 19.30. Gli amanti dei ravioli possono fare qualche chilometro in più è spingersi fino a Casoni d’Amborzasco (Santo Stefano d’Aveto, Genova) dove torna il weekend culinario. Si parte sabato 11 con la Sagra di Casun sutta a Penna con stand gastronomici dalle 19 e serata danzante. Il giorno seguente, domenica 12 agosto, è in programma la settima Serata del Raviolo, dalle ore 19, con musica dal vivo.

A San Lorenzo in Chiale, sulle alture di Voltri, in Val Cerusa, fino a domenica 12 agosto si svolge la festa patronale. Oltre al cibo ci sarà anche la possibilità di effettuare una marcia non competitiva. La festa di San Lorenzo è stata la prima ad utilizzare il marchio Ecofesta. Tutte le sere si potranno gustare le Pizzette di Chiale, semplici o condite con pomodoro e formaggio, panissa fritta, bistecche e salsiccia.

Anche a Vescina di Avegno, nell’entroterra del levante, appuntamento con la Festa di San Lorenzo, sabato e domenica. Stand gastronomici con trofie, ravioli, focaccia al formaggio, asado, pollo, spiedini. Disponibile la pista da ballo.

Crocefieschi torna invece Old Wild Cruxe, una festa in stile western in programma sabato 12. Cibo e musica a tema: hamburger, tortillas, minestroni e asado, salamini, fagioli alla messicana e tanto altro. Dj-set e balli e animazione con The Wanted & Country Fever.

A Savignone, sabato, c’è Invexendo, una festa animata da artisti di strada e con piatti tipici. Spettacoli di musica e giocoleria e specialità come testaroli, buridda, cozze, cuculli e altro ancora.