Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Toti e Bucci incontrano delegazione di Huawei per possibile insediamento a Genova

Proseguono gli incontri per attrarre nuovi investitori in città

Genova. Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e il sindaco di Genova Marco Bucci hanno incontrato oggi una delegazione di Huawei, formata da Maja Novacic (head of public affairs), Eduardo Perone (vice presidente del business developement per l’Europa Occidentale) e Francesco Sangiovanni (presidente di Hgm spa), per valutare un possibile insediamento in Liguria.

“La tecnologia e la ricerca sono le punte di diamante dello sviluppo della Liguria, che in questo campo ha una grande tradizione e ottime scuole – sottolinea il presidente Toti – oggi abbiamo illustrato a Huawei, una compagnia in grande espansione, le potenzialità del nostro territorio, che offre anche la possibilità di lavorare in uno scenario unico”.

“L’incontro con Huawei è la testimonianza di come il lavoro per attrarre nuovi investitori su Genova, a cui si sta dedicando l’assessore Giancarlo Vinacci, possa essere determinante per futuri insediamenti produttivi in città. Ci auguriamo che la società, dopo gli incontri avuti oggi con Regione e Comune, possa trovare a Genova tutte le condizioni per un prossimo insediamento”, sostiene Bucci.

Huawei investe molto in ricerca e sviluppo, destinando in quest’area quasi il 15% del proprio fatturato. L’azienda ha 950 dipendenti in Italia, oltre 180 mila in tutto il mondo e opera in altri 170 Paesi. Fondata nel 1987, Huawei è presente in Italia dal 2004 ed è una società privata di proprietà dei suoi dipendenti.