Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Santa Margherita Ligure, lotta a chi parcheggia sui posti dei residenti

Dal primo giugno al 10 luglio sono 49 le sanzioni da parte della polizia locale

Santa Margherita Ligure. Sono 49 le sanzioni elevate dal primo giugno al 10 luglio 2018 durante i controlli serali per verificare chi occupa indebitamente i parcheggi riservati ai residenti. Praticamente una al giorno. I furbetti, riferisce il Comune, si concentrano soprattuto in via Garibotti: 22 sanzioni. Segue via Dogali con 8, via Solimano con 5, via Delpino Teramo con 4, via Gorizia e via Somalia con 3, via Crosa dell’Oro con 2 e via Roccatagliata e via Franceschetti con 1.

«Un’operazione che vuole traguardare efficienza e attenzione della Polizia Locale verso la cittadinanza». Così il sindaco Paolo Donadoni ha definito la nuova programmazione operativa, attiva da qualche settimana, in tema di obiettivi della Polizia locale sammargheritese. «Occorre che i cittadini percepiscano l’impegno concreto dell’Amministrazione e degli Agenti della Polizia Locale per il buon funzionamento della città».

Il controllo delle soste è stato inserito tra gli obiettivi del nuovo ordine di servizio del sindaco e del comandante della polizia locale.

«Comprendiamo l’esigenza dei residenti di vedere rispettate le regole – aggiunge il sindaco – abbiamo intensificato controlli e sanzioni per disincentivare l’utilizzo dei parcheggi “gialli” da parte di persone non autorizzate per un miglioramento del servizio di parcheggio per i residenti».