Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

San Desiderio, costruiva un piano in più della casa senza i permessi. Denunciato dai carabinieri forestali

Dal controllo spuntano le irregolarità

Genova. Lunedì 9 luglio, il personale della Stazione Carabinieri Forestale di Genova Prato durante un controllo del territorio rinveniva in zona San Desiderio, Genova, un cantiere edilizio per la costruzione di un piano nuovo di una palazzina in totale assenza di permesso a costruire.

Tali lavori consistevano nello specifico nel creare nuove volumetrie, per circa 100 mc, effettuando la demolizione del precedente tetto ed il rialzo di un intero piano di una piccola struttura preesistente.

I lavori, al momento del controllo non erano stati ancora completati rimanendo ancora l’intero tetto da costruire. Veniva pertanto denunciato il proprietario dell’immobile, nonché titolare della ditta edile che si stava occupando dei lavori, tale D.R. di anni 64, residente nella zona.

L’intero stabile è stato sottoposto a sequestro preventivo al fine di evitare il completamento dei lavori abusivi. Durante l’attività sono stati controllati 5 operai presenti in cantiere per i quali sono in corso di accertamento l’effettiva dipendenza per la ditta edile segnalata.