Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Saldi, sabato parcheggi gratuiti a Genova: non solo le Blu Area ma anche piazza Della Vittoria

E' la prima volta che l'amministrazione comunale coinvolge Apcoa nell'iniziativa

Genova. Per l’intera giornata di sabato 14 luglio, secondo week end di saldi, l’amministrazione comunale ripropone l’iniziativa di sosta gratuita nelle zone a pagamento alla quale ha aderito, per la prima volta, anche la società di gestione della sosta di Piazza della Vittoria.

Una decisione annunciata dal vicesindaco e assessore alla mobilità Stefano Balleari, che si è detto molto soddisfatto della sensibilità dimostrata verso il tessuto commerciale della città, da APCOA, la società che gestisce il parcheggio di piazza della Vittoria.

I genovesi avranno, quindi, l’opportunità di dedicarsi allo shopping potendo posteggiare gratuitamente in tutte le Blu Area e nelle Isole Azzurre gestite da Genova Parcheggi e nelle aree gestite da Sistema Parcheggi, concessionario della sosta di Piazza della Vittoria, con esclusione del parcheggio chiuso e disciplinato dalle sbarre lato via Diaz.

“Si tratta di un segnale concreto di attenzione alle attività commerciali della città – sostengono il vicesindaco Stefano Balleari e l’assessore al commercio Paola Bordilli – La mobilità e la sosta, infatti, sono elementi che hanno una diretta ricaduta sul commercio e la volontà dell’Amministrazione comunale è quella di creare occasioni per appoggiare e sostenere il tessuto commerciale della città. Una misura utile – continuano Balleari e Bordilli – anche sotto un altro profilo: rilanciare l’immagine di una città accogliente e attenta al visitatore. Ci auguriamo che i genovesi e i tanti turisti presenti a Genova approfittino di questa opportunità e ringraziamo Genova parcheggi e, da quest’anno anche Sistema Parcheggi, concessionario della sosta di Piazza della Vittoria per aver aderito a questa importante iniziativa”.

L’iniziativa è concordata con le associazioni del commercio per favorire i cittadini e gli operatori commerciali.