Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova ricorda il G8 del 2001, venerdì 20 luglio in piazza “Per non dimentiCarlo”

Come ogni anno la manifestazione è organizzata dal comitato Piazza Carlo Giuliani. Tra gli appuntamenti anche un convegno sulla repressione e un torneo di calcio

Più informazioni su

Genova. C’è stata perfino la riconciliazione tra polizia a magistrati qualche giorno fa con l’incontro tra il capo della polizia Franco Gabrielli e i vertici della procura e del tribunale di Genova, ma 17 anni dopo il G8 del 2001 Genova non dimentica quelle drammatiche giornate: le violente cariche in piazza, la morte di un ragazzo di 23 anni, la notte della Diaz, la tortura alla caserma di Bolzaneto.

Così come ogni anno il Comitato Piazza Carlo Giuliani organizza come ogni anno le giornate per ricordare la morte di Carlo e i fatti di quel lontano luglio.

Ecco gli appuntamenti. Come ogni anno in piazza Alimonda venerdì 20 luglio appuntamento in piazza dalle 14.30 con le canzoni e la musica di Altera, KaosforCause, Alessio Lega, Pardo Fornaciari e il Coro Garibaldi d’assalto, Luca Lanzi della Casa del Vento, MarcoRovelli con Paolo Monti, Renato Franchi e l’Orchestrinadel Suonatore Jones.

Intervengono Cecilia Strada, Paolo Bensi di Amnesty International, alcune delle Madri antifasciste contro la repressione e per il diritto al dissenso. Presenti inoltre delegazioni di sezioni Anpi da varie città.

Sabato 21 luglio invece dalle ore 9,30 presso la Sala del CAP, in via Albertazzi 3 la tavola rotonda: “La Resistenza di ieri e le resistenze di oggi” con la partecipazione dell’Anpi, del presidente di Amnesty Genova Paolo Bensi

Sempre sabato 21 a partire dalle 15  presso il cosa Pinelli (via Fossato Cicala 22) si terrà il torneo “Carlo Giuliani” per squadre di calcio a 5 con finali previste per domenica 22 dalle 15 e premiazione.