Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Al Cep inaugurata palestra di tiro con l’arco accessibile ai disabili

La sala è stata dedicata a un personaggio storico del quartiere: Bruno Foglino

Genova. E’ fresca di inaugurazione nell’area Pianacci al Cep di Prà la sala di tiro con l’arco per disabili. Il taglio del nastro alla presenza del comitato paralimpico italiano, Costa Crociere foundation, del vicepresidente della Regione Sonia Viale, l’assessore Ilaria Cavo, il Vicesindaco Balleari, l’assessore Fanghella e il presidente del Municipio Claudio Chiarotti.

“Una grande emozione, per me che sono nato e cresciuto al Cep – dice il consigliere comunale Ariotti – Il tutto è iniziato mesi fa da un sopralluogo che ho fatto con Carlo Besana che mi ha presentato il progetto, è bastato poco a coinvolgere gli assessorati competenti, i fondi sono arrivati da Costa Crociere e Comune di Genova, e sono serviti per abbattere le barriere architettoniche creare l’entrata per disabili in carrozzina, e rifare i bagni a norma”.

La sala è stata dedicata a un personaggio storico del quartiere: Bruno Foglino. Alla presenza del figlio e nipote e di molti cittadini di tutte le età, l’aggregazione sociale al Cep è stata fondamentale per contrastare il degrado negli anni ed è importante continuare di questo passo.

Obbiettivo ora: realizzare nella nostra città nuove strutture sportive all’avanguardia accessibili a disabili anche per altre discipline sportive, come ad esempio il basket e la pallavolo.