Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Operaio precipitato da un ponteggio a Fincantieri, aperto un fascicolo per omicidio colposo

Una tavola dell'impalcatura trovata accanto al corpo. Il 42enne non aveva l'imbragatura

Più informazioni su

Genova. Era senza imbragatura Salvatore Lombardo, il dipendente della ditta di carpenteria Ottaviani che è caduto per 15 metri ieri pomeriggio alla Fincantieri mentre effettuava una saldatura su impalcatura che si trovava al ponte 13 di una nave in costruzione.

Lombardo stava effettuando il lavoro seduto sul ponteggio quando ha precipitato fino al ponte 4 morendo sul colpo. Non è chiaro se ancora se lui abbia perso l’equilibrio oppure se la tavola sulla quale era seduto si sia spostata. Fatto sta che anche la tavola del ponteggio è stata ritrovata al ponte 4.

Saranno le indagini a dire cosa è successo ieri pomeriggio e di chi sia la responsabilità. Al momento il sostituto procuratore Alberto Puppo ha aperto un fascicolo per omicidio colposo contro ignoti. Nelle prossime ore verrà eseguita l’autopsia sul corpo del carpentiere 42 enne. Poi verrà analizzata la catena delle responsabilità che si preannuncia complessa perché coinvolge sia la legislazione in materia di appalti che quella dei cantieri. E il numero di indagati, quando la procura terminerà quella prima fase, potrebbe essere piuttosto alto.