Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La magia del “carillon vivente” affascina i genovesi fotogallery

Genova.  Dopo il debutto di “Piano No Stop” nella fascia di rispetto di Pra, e lo spettacolo a Certosa, in occasione dell’inaugurazione della nuova Piazza Petrella, il carillon vivente è arrivato anche in centro, in via XX settembre, con una scenografica passeggiata da Piazza De Ferrari fino a Ponte Monumentale.

Carillon vivente

Tanti i turisti e i genovesi affascinati da questa performance che vede un pianoforte a coda, suonato da un musicista in abiti settecenteschi e sopra di esso una vera ballerina, a simulare i carillon che, nei secoli scorsi, riempivano di musica le abitazioni.

Questa sera, dopo Via XX Settembre, lo spettacolo tornerà nei quartieri,  con il pianoforte davanti alla chiesa di San Gottardo lungo via Piacenza, dopo il tramonto per vivere la magia del carillon nella notte stellata di San Giovanni

Il Carillon tornerà in centro, in Via Luccoli, nel pomeriggio di giovedì 28 giugno alle 17, e poi i Pianoforti animeranno la fiera di San Pietro e Paolo a Boccadasse, nelle serata di domenica 1 luglio alle 21, quando verranno posizionati in Corso Italia e a San Giuliano due pianoforti con pianisti che si susseguiranno per eseguire brani del repertorio classico.

Il Carillon sarà, poi, a Borgo Incrociati nel pomeriggio di venerdì 6 luglio alle 17, a Sestri Ponente, il giorno sabato 7 luglio alle 18, in piazza Micone, in via San Vincenzo, il giorno sabato 14 luglio alle 17, mentre il 20 Luglio, alle 17.39, sarà a Sampierdarena, lungo i portici di via Cantore e, ancora, il Carillon sarà al Porticciolo di Nervi, nella serata di sabato 21 luglio alle 20.30, in Darsena, al Porto Antico di Genova, sabato primo settembre alle 18. 

Ultimo appuntamento con il Carillon Vivente in via Garibaldi il 22 settembre alle 18. Il pianoforte meccanico saluta l’estate e la rassegna Piano No Stop del 2018 nella cornice di via Garibaldi, la strada della nobiltà genovese. Inoltre, su Strada Nuova, ci sarà un pianoforte al quale si esibiranno alcuni pianisti durante la serata.