Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Agricoltura: la Regione riapre due bandi del Psr

C'è tempo sino al 31 luglio per presentare le domande

Genova. Cambiate le normative comunitarie, la giunta della Regione Liguria ha riaperto due bandi del Psr, il programma di sviluppo rurale 2014-2020 nelle misure 4.1  per il supporto agli investimenti nelle aziende agricole e 6.1 per l’aiuto all’avvio di imprese agricole per i giovani agricoltori under 40.

“Alla luce delle ultime modifiche normative comunitarie – spiega l’assessore all’agricoltura Stefano Mai – al bando potranno partecipare i giovani che abbiano aperto entro 24 mesi la propria impresa e non più entro 6 mesi. In questo modo, possiamo allargare la platea dei potenziali beneficiari dei finanziamenti e quindi supportare molti più giovani agricoltori”. Le domande per la misura 6.1, con un budget di 1,5 milioni di euro, e per la misura 4.1, con un budget di 4 milioni, potranno essere presentate dal 4 giugno al 31 luglio.

Aperto, anche, il primo bando della misura 16.01 dedicata all’innovazione nel settore forestale. “In questa tranche – spiega l’assessore Mai – la dotazione è di 100 mila euro a supporto di progetti innovativi nel comparto forestale, che per la Liguria può rappresentare un settore dalle elevate potenzialità”.