Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Riparazioni Navali, domani due ore di sciopero per la sicurezza: “Nel 2017 tolto il presidio medico”

In risposta alle troppe morti bianche di questi giorni

Genova. I sindacati di categoria annunciano per domani, mercoledì 16 maggio, 2 ore di sciopero a fine turno dei dipendenti delle aziende metalmeccaniche delle Riparazioni Navali del Porto di Genova.

Oggetto della mobilitazione la sicurezza: i lavoratori denunciano la mancanza di un presidio medico, tolto a settembre dell’anno scorso: “Abbiamo più volte protestato per questo, ma sia da parte di Autorità Portuale, Associazione Industriali e Aziende, c’è stato uno scarica barile su chi doveva sostenere la spesa”.

Nella nota stampa che annuncia l’agitazione si ricordano le vittime sul lavoro e si sottolinea come “Alle Riparazioni Navali i pericoli sono molti e nonostante la massima attenzione da parte dei lavoratori, l’incidente può succedere. Molte le ditte in appalto che lavorano a bordo, difficilmente controllabili per quanto riguarda le normali procedure sulla sicurezza”

In mancanza di risposte in tempi rapidi i sindacati annunciano la possibilità di nuove proteste per la prossima settimana.