Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Park San Martino, entro l’anno definito il nuovo progetto. Fanghella: “La macchina si è rimessa in moto”

Nessuna compensazione con stalli di sosta esterni all'ospedale

Genova. Eppur si muove. Dopo anni di stallo, forse, il buco più famoso di Genova potrebbe trovare a breve una data di scadenza. Ripartita infatti la fase di progettazione da parte della ditta incaricata, che entro l’anno dovrebbe concludere “il disegno” del silos.

“In questo momento è difficile dare date di termine lavori – sottolinea l’assessore ai Lavori Pubblici Paolo Fanghella, a margine del Consiglio comunale – ma oggi il dato è che la “macchina” è in moto e funziona”.

Secondo quanto riferito dall’assessore, dopo una contrattazione con il Comune, il privato incaricato tramite project financing di realizzare il silos, ha rimesso in piedi la fase di progettazione, che entro l’anno dovrebbe concludersi.

“Non sarà ancora il progetto esecutivo – sottolinea Fanchella – ma è il primo step per riprendere i lavori, per un cantiere che vale 7,5 milioni di euro”. Lo stesso assessore conferma che dal contratto non ci sono clausole, ventilate negli anni scorsi, per affidare stalli di sosta esterni all’ospedale per compensare la perdita di posti auto dovuti alla revisione del progetto.