Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Manutenzioni Aster nei municipi, a maggio 2018 il piano 2018 ancora non c’è

Questo il contenuto della risposta dell'assessore comunale ai Lavori pubblici a un'interrogazione presentata dal consigliere Pd Terrile

Genova. Una risposta che, in tempi di social network, starebbe racchiusa in un tweet. Non perché coincisa, però, bensì per la natura stessa del suo contenuto: scarno. “Con riferimento al tema in oggetto si comunica che alla data odierna non esiste ancora una bozza definitiva su quanto indicato in oggetto e pertanto non è possibile fornire quanto richiesto”.

A scrivere è l’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Genova Paolo Fanghella che risponde così per iscritto a un’interrogazione del consigliere comunale del Pd Alessandro Terrile. Il tema: la programmazione dei lavori di manutenzione a carico del contratto di servizio di Aster per il 2018. Ancora non esiste. Siamo a giugno 2018. “E i municipi hanno inviato al Comune la lista delle priorità già a novembre 2107”, spiega Terrile.

Si tratta dei lavori standard realizzati da Aster, la municipalizzata comunale, come asfaltatura delle strade, rifacimento dei marciapiedi, illuminazione e verde pubblico. L’interrogativo resta: fino a oggi non è stato fatto nulla rispetto a quanto richiesto dai municipi? E se sì, in base a quale programma?

Generico 2018

Una risposta, come ha scritto l’esponente della giunta Bucci, ancora non c’è. Con buona pace dei municipi che, proprio da quest’anno, con la nuova amministrazione comunale, non avranno più i 450 mila euro per le manutenzioni straordinarie da gestire in autonomia.