Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Parcheggio piazza della Vittoria, Balleari: “Valutiamo azioni legali contro Apcoa”

Durante la discussione in commissione arriva l'annuncio del vicesindaco

Genova. Dopo i primi incontri e un relativo nulla di fatto il Comune di Genova potrebbe procedere per vie legali contro Apcoa, la società che ha in concessione i parcheggi di piazza della Vittoria, in virtù di tariffe troppo alte, non in linea con quelle cittadine.

A dichiararlo l’assessore alla Mobilità e vicesindaco Stefano Balleari durante la commissione consigliare di questa mattina: “Ci siamo seduti a un tavolo e di fronte a mie richieste non c’è mai stata alcuna risposta posutiva – ha detto – ora è l’avvocatura che si sta occupando di verificare se ci siano i termini per un’azione legale”.

Questo annuncio arriva durante i lavori sulla delibera che prevede la gestione di Genova Parcheggi della sosta pertinente all’ospedale Gaslini, attraverso la cessione dell’1% delle azioni al nosocomio, per affidamento diretto in house, evitando così gare e affini.

L’argomento ha fornito l’occasione per affrontare l’argomento “sosta”, tra cui anche quello di piazza della Vittoria, nel cuore di Genova: per Alberto Pandolfo, consigliere Pd, quel parcheggio è gestito con modalità da “strozzinaggio”, visto che non offre sconti e stalli dedicati ai disabili, mentre il collega di partito Stefano Bernini ha parlato di “buco nero”. Balleari ha inoltre ricordato che la concessione era stata sottoscritta dalle giunte procedenti, in particolare dalla giunta Vincenzi, come contropartita per evitare i lavori all’Acquasola.